Agata Foresta è nata a Catania nel 1966. Laureata in Matematica e docente di scuola secondaria di 2° grado dal 1989. Appassionata oltre misura di letteratura italiana e straniera, nonostante la formazione scientifica.

Da bambina rimane letteralmente folgorata dalla poesia “Mattina” e da allora Ungaretti diviene il suo poeta prediletto insieme a Neruda.