ALESSIA MALARA_foto_PAGINA WEBNata il 10 luglio 1989 a Reggio Calabria, dove studia con passione architettura. La difficile, ma calorosa terra che le ha dato i natali ha plasmato un animo duale, a volte cupo e ribelle, a volte positivo e solare. Dello stesso spirito sono i suoi componimenti, che scrive dall’età di 15 anni, caratterizzati da rabbia o vivacità. Nasce così una poesia che diventa un grido silenzioso, dal linguaggio tagliente e rassegnato, o speranzosa invocazione alla bellezza e, a volte, semplicemente un gioco letterario.