Spiritismo, dottrina dell’amore e della tolleranza

 

Lo spiritismo è una dottrina cristiana.

La sua base è il Vangelo di Gesù.

Lo spiritismo porta nuove rivelazioni.

Secondo Gesù stesso non avrebbe potuto rivelarcelo quando era qui.

In quanto l’uomo non sarebbe stato in grado di capirlo allora.

Nel vangelo di Matteo troviamo le note relative a ciò che Cristo disse per spiegare ai discepoli 

che non poteva dire altro perché l’uomo era ancora nella sua infanzia spirituale.

“Voi che mi amate e osservate i miei comandamenti, non siate addolorati.

Perché devo andare da Mio Padre ma non vi lascerò soli.

Gli pregherò di inviare un altro consolatore.

Lo Spirito Consolatore vi ricorderà tutto ciò di cui vi ho parlato;

rivelerà molte cose che non possiate sopportare ora 

e sarà con voi fino alla fine dei tempi. “

La dottrina spiritista è quindi la terza rivelazione di Dio e delle sue leggi sulla terra.

Vi è stata una prima rivelazione da Mosè;

una seconda con Gesù e

la terza verso tutti noi;

senza intermediari che comunicano con noi, ma direttamente alla nostra coscienza;

Viene riaffermata la terza rivelazione, attraverso gli uomini stessi che sono già partiti 

da questa vita verso l’al di là.

Come dottrina moralizzante porta i Dieci Comandamenti della Legge di Dio alla nostra convivialità, 

ravvivando così i valori di Moralità e dell’Etica, immutabili in ogni tempo o momento dell’esistenza umana.

Come dottrina confortante, convalida tutto ciò che dice il cristianesimo.

Come dottrina illuminante, porta risposte e spiegazioni che promuovono l’uomo.

Favorendo la comprensione delle le cose, di Dio e di se stessi,

attraverso il ragionamento logico e chiaro, e

all’interno del proprio grado di sviluppo,

 promuovendo così la liberazione della coscienza.

È Dottrina dell’amore e della tolleranza perché ci mostra la situazione dell’uomo,

 ancora a malapena fuori dal tempo del primitivismo, a

studiare nella scuola del dolore e del sacrificio,

 per sostenere l’esame di ammissione ed entrare all’Università del Bene.

Il male predomina ancora nei mondi di Espiazione e Prove,

classificazione a cui appartiene la Terra, il nostro Pianeta.

Il bene prevarrà a partire dal terzo millennio,

 quando la categoria Pianeta o Mondo Rigenerante sarà stata conquistata.

Faremo uno sforzo tutti quanti per fare del bene.

Commettiamo tanti sbagli, per ignoranza, (le cose che non sappiamo) omissione, egoismo, orgoglio, consciamente o inconsciamente.

Tutti abbiamo fatto errori.

Il peccato originale ha esattamente questa affermazione:

 “L’uomo che vive sulla terra è uno apprendista nella vita più grande

 e dato che non è perfetto è soggetto a errori.”

Spiriti erranti o periodo di irregolarità, è ciò che si dice degli spiriti che si formano nei mondi 

inferiori come il globo terrestre.

Quando avremo raggiunto la classificazione di spiriti Puri o Perfetti, non lo faremo più e non mostreremo

 più la cicatrice del peccato e quindi non abiteremo più la Terra.

Chico Xavier-Psicografato da Edina’ Brognoli


 

 

Silenzio nell’anima Titolo

 

Ci sono molte parole nel silenzio di un’anima silenziosa

vedendosi isolato su un’isola di miele, alla ricerca del paradiso.

Non importa il colore del sorriso aperto sul viso

non importa la luce dorata riflessa nel suo sguardo.

Ti verrà sempre impedito di sognare e volare,

Sarai sempre trattenuto dalla libertà.

Cosa rimarrà nel petto dell’intenso poeta?

che ha dedicato il suo tempo, ha impegnato il suo fazzoletto

e il loro senso, per costruire e regnare.

Se non hai raccolto alcuni bastoncini, né i proventi,

in un piccolo nido di se stesso, per il cuore al riparo?

Siamo così tanti … siamo tutti privi di paure 

e sostenuto dagli amori.

Siamo persino spericolati 

e improvvisamente,

solo la rugiada per coperta insufficiente.

Sogno di libertà e mettilo nei versi portando altri affetti

è una tortura indefinibile, impossibile, inconcepibile.

Lancia voli in venti forti di sentimenti senza sostentamento

è per rendere eterna la mancanza, 

è per diminuire nella disperazione.

Ah! sognato di libertà! Dove stai alloggio?

In una stella del cielo indaco? O nell’arcobaleno giovanile?


 

 

Amori 

 

Il tempo scorre veloce

E lascia la vita alle spalle

Frustrato …

Anche se audace.

 

Il mondo

Un globo che gira

lentamente

Segna ventiquattro ore

 

Anima eterna

Senza fretta

la triste attesa

Nuove albe dell’alba.

 

L’orologio colpisce

Sempre fedele nel tempo

Un’altra volta

È tempo di cambiare.

 

Spunta il cronometro

Momento fugace

Sogni conclusivi

E chiudi la nostra voce

 

Profondo sospiro

È scoppiato nel petto,

Risveglia gli occhi

Guardandosi intorno.

 

Tanta storia,

Tanta vita, vissuta,

Innumerevoli risultati,

Nome e cognome più alti.

 

Esperienze sedute

Gioie passate

Affezioni eterne

Fraterno

 

Castelli di sogni

Calcestruzzo

Buoni frutti

Buoni figli

 

Perché piangi allora?

Minh ‘anima vuota?

Al peso congelato

Di queste pareti fredde?

 

Per saziarti

Vorrei ricominciare tutto da capo.

Altro impero

Vorrei costruire,

 

Cara anima

Se la fiamma

Mi brucia il petto

Oggi …

 

Mettimi

Sulla faccia

Un nuovo sorriso

Di gioia.

 

Edina’ Brognoli Itália março 2019