Maria Civitillo, nata il 21 agosto 1991, cresciuta in un piccolo paesino nella provincia di Caserta, Gioia Sannitica. Dopo il conseguimento del diploma scientifico, si trasferisce a Roma per cominciare la sua carriera universitaria. Sebbene sia una persona molto curiosa e da sempre circondata da libri di ogni genere, capisce quasi subito che Giurisprudenza non è la facoltà giusta per lei. Comincia così il suo percorso professionale come pasticcera, svolto sia in ristorante che in laboratorio. La passione per la scrittura ha la meglio e decide di concedersi del tempo per poter elaborare e incidere su carta le proprie idee. Attualmente lavora per diventare una scrittrice a tempo pieno.