Biografia

Gregorio √® nato a Popoli (PE) nel 1992, √® il secondo di tre fratelli. Cresciuto con educazione spartana in una famiglia dai saldi valori patriarcali, Gregorio, matura ben presto una spiccata vocazione alla scrittura alimentata anche dal suo carattere sognatore e dalla sua forte attrazione alla spiritualit√† (attrazione che lo accompagna fin dai banchi liceali). Sono gli scritti di san Giovanni della Croce, immenso mistico castigliano del XV secolo, ad instradare l’animo sensibile e tormentato del giovane verso un’espressione artistica dai forti contrasti. L’evoluzione artistica procede pari passo con la sua crescita e maturazione umana, con la lettura-studio di scrittori come Italo Calvino, Dino Buzzati e Dacia Maraini. Poi, l’avvicinamento alla recitazione nella “Accademia degli artisti” di Roma (dove porta a termine con successo il biennio di studi) e gli incontri con gli altri scrittori e compositori nella capitale, contribuiscono a raffinare lo stile della sua scrittura. Inoltre, Febbo partecipa, nel corso degli anni, a numerosi concorsi poetici, dove ottiene diversi riconoscimenti.