Biografia

IMG_6746Livia nasce e cresce sul litorale romano nel 1995. Femminista convinta  e anche un po’ arrabbiata, si laurea in lettere in Sapienza con una tesi in Studi queer. Amante del vino, della lingua francese, di Jeanette Winterson e dei tramonti di periferia, ne fa dei topoi iperpresenti nella sua letteratura. O paraletteratura. Sogna di vivere di parole e di raccontare tutti i paesi del mondo. La sua prima silloge poetica, Rime dimesse disperse nell’etere, è stata pubblicata nel 2015.