alberghiSono nata a Reggio Emilia il 17-07-1958.Coniugata.Sono un medico libero professionista.Mio padre,Pietro Alberghi, era uno scrittore e mi ha trasmesso l’interesse per la letteratura Nel 2004 ho scritto:”Una strage dimenticata.Cervarolo 1944.”Attualmente scrivo delle poesie,perche’ la poesia e’ un linguaggio diretto e universale.