Biografia

Fin da giovane appassionato di paleontologia, ha pubblicato numerosi articoli a carattere scientifico su riviste specializzate della materia: Bollettino della Società Paleontologica Italiana, Bollettino della Società Italiana di Malacologia. Dal 1998 ha collaborato con la rivista Parva Naturalia dei Musei di Castell’Arquato e Piacenza, con una serie di monografie sulla fauna fossile a molluschi del t. Stirone (PR), e ha anche partecipato, con interventi sull’argomento, ad alcune edizioni della manifestazione “Pliocenica” che ogni anno si tiene nel su citato borgo del piacentino. In un ambito a cavallo tra la scienza paleontologica e la letteratura, ha istituito una nuova specie di mollusco fossile: “Alvania leopardiana Brunetti & Vecchi, 2012”, specie dedicata a Giacomo Leopardi, un cui paratipo è conservato a Recanati presso il “Centro Nazionale studi leopardiani”. Nel 2007 ha pubblicato, in proprio, una raccolta di poesie: “Sapori d’argilla” e nel 2015 un volume di poesie con le Edizioni ABao AQu: “De Rerum”, una cui recensione è apparsa sul numero di marzo 2016 del mensile Poesia (Crocetti Editore) e con cui ha partecipato al “Festival dell’autobiografia” ad Anghiari nel settembre 2016. Ha pubblicato poesie sull’Antologia “Un poco di noi” dell’Associazione scrittori reggiani, e su un mensile locale: “Pollicino news”, un breve testo sulla primavera. Ha inoltre scritto un testo per il teatro: “Ifigenia” che è stato rappresentato l’anno scorso dalla compagnia teatrale “Luigi Rasi” di Ravenna, la prima è stata il 10 giugno 2018 al teatro comunale di Cervia, un secondo spettacolo è stato fatto a luglio 2018 nella chiesa sconsacrata, adibita ad eventi culturali vari, ubicata nelle vicinanze del Castello di Sarzano, presso Casina – RE. Ha scritto anche un testo teatrale su Dante che la stessa Compagnia di Ravenna aveva in programma di mettere in scena a fine 2020/inizio 2021 in occasione del 700° anniversario della morte di Dante, ma che non è stato ancora possibile realizzare causa pandemia. Ha scritto inoltre altri quattro testi teatrali: Orfeo, Medea, Cagliostro e uno tratto da 4 racconti di E. A. Poe: “Tre volti di donna in una cornice ovale”. Nel 2019 è uscito un libro di dialoghi mitologici con Altromondo Editore: “Dialoghi tra l’Ade e l’Olimpo”. Nel 2021 ha vinto la XVIª Edizione del Premio Letterario Internazionale Napoli Cultural Classic, Sezione A “Poesia inedita” con il testo “Il centro dell’universo”. Nel 2021 è stato inserito nell’”Antologia di Poesia Italiana. Vent’anni del terzo millenio” edita da Giuseppe Laterza.